Maryanne Amacher


(Copyright © 2006 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

, /10
Links:

Maryanne Amacher (USA, 1943) specializes in huge site-specific installations, starting with "City Links" (1967), a 28-hour installation that consisted of five microphones deployed in different parts of the city (Buffalo), to the sonic sculpture "Teo" (2005). Sound Characters (Tzadik, 1999) collects some of her music. Several of her droning pieces are meant to elicit music inside the brain ("third ear music"). Others are colossal drones that are the equivalent of science-fiction monsters in a post-apocalyptic landscape. (Translation by/ Tradotto da Andrea Marengo)

Maryannne Amacher (USA, 1943) si specializzò nella realizzazione di enormi installazioni poste in luoghi specifici, iniziando con "City Links" (1967), un'installazione sonora di ventotto ore che consisteva in cinque microfoni diffusi in parti diverse di una città (Buffalo), fino a alla scultura sonica di "Teo" (2005). Sound Character (Tzadik, 1995) contiene spezzoni della sua musica. Molti dei suoi droni sono concepiti per far emergere la musica dall'interno del cervello ("musica del terzo orecchio"). Altri droni colossali sono l'equivalente musicale di mostri fantascientifici erranti in un paesaggio post-apocalittico.

(Copyright © 2006 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )
What is unique about this music database