Kay Gardner
(Copyright © 2003 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

, /10
Links:

La flautista Kay Gardner si esprime in diversi formati: brani da camera per ensemble classico su Mooncircles e Emerging, meditazioni per solo flauto su Moods And Rituals e Avalon, cicli di ballate vocali su Fisherdaughter, e soprattutto musica rilassante per piccole orchestre su Garden Of Ecstasy. Anche lei si lascia guidare dalla nozione che la musica dovrebbe agire sui chakra (i centri di energia del corpo umano). Puntualmente uscirà anche un libro, "Sounding The Inner Landscape", a spiegare teoria e prassi.

Moods And Rituals comprende quattro lunghe composizioni, fra cui la sommessa Mountain Melody, la visionaria The Temple Of Ishtar e soprattutto due dei suoi capolavori di suggestione: Soul Flight, in cui utilizza un echoplex per creare un suono polifonico e spaziale, e l'allucinata Saraswati, per campanelli e flauto di bambù.

A Rainbow Path, che richiese anni di lavoro, è una sinfonia multi-etnica che impiega una piccola orchestra di strumenti acustici (flauto, arpa, oboe, clarinetto, fagotto, corno francese, corno inglese, trombone, violino, viola, violoncello, contrabbasso, vibrafono, tampura, timpani, campanelli e voce) e ruba spunti un po' a tutti i generi, dalla musica classica al folk celtico, dalla musica sacra medievale alla musica sacra orientale. I suoi otto movimenti (uno per chakra) si affidano a partiture tanto intricate quanto soffuse.

Garden Of Ecstasy continua a riciclare musica di tutto il mondo (mediorientale, zingara, celtica, africana, rinascimentale,...). Gli arrangiamenti sono ancora lussureggianti, ma la ritmica è più pronunciata, per effetto di un uso più intenso delle percussioni. Domina il disco la suite Viriditas in tre movimenti, dalla disperazione alla gioia e infine alla rassegnazione estatica.

I suoni naturali della foresta peruviana sono protagonisti di Amazon, preludio all'approdo alla world-music nei duetti per flauto e percussioni di One Spirit.

(Translation by/ Tradotto da xxx)

Se sei interessato a tradurre questo testo, contattami

(Copyright © 2003 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )
What is unique about this music database