Bruce Stark
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

Dream Song (M & A Recordings, 1988) ***
Shadow Bright (M & A Recordings, 1989) **
Song Of Hope (Hearts Of Space, 1991) **
To The Winter Sun (MA, 199#)
Voices (Victor Entertainment, 199#)
A Tale Of Foreign Lands (Victor Entertainment, 199#)
Links:

Il pianista Bruce Stark, nato a San Diego nel 1956, laureato nel 1984 alla Juilliard School di New York, con alle spalle diverse composizioni da camera e un balletto, si è trasferito a Tokyo nel 1989 e ha pubblicato in Giappone due dischi di improvvisazioni pianistiche alla Keith Jarrett.

Song Of Hope rappresenta il suo esordio nel mondo più propriamente new age. Stark accoppia una tecnica superba, che gli consente di padroneggiare complessi passaggi poliritmici (Gliding Song), al senso subdolo della variazione melodica che deriva dalla tradizione jazz (vedi Coming Home). Nella lunga elucubrazione di Dream Song Stark perde in comunicatività ciò che guadagna in raffinatezza.

Rispetto agli altri solisti di pianoforte venuti alla ribalta dopo il successo di Winston, Stark segna un ritorno al pianista formale e colto, lontano dalla mondanità pop dei vari Chappell, Kater, Brewer.

To The Winter Sun (MA, 199#) contains the String Quartet No. 1 and Duets for Piano & Viola.

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
Scroll down for recent reviews in english.
What is unique about this music database