Luis Berlanga


(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

, /10
Links:

La tradizione picaresca, la morale cristiana, e l'indole anarchia, della Spagna antica e moderna confluiscono nell'opera di Luis Berlanga. Venuto dalla Fronda come Bardem, diresse il suo primo film, El circo, storia di un circo ambulante, in occasione della laurea in cinematografia (1947). Dopo alcune sceneggiature abortite, e dopo Esa pareja felix, realizza Bienvenido Mr. Marshall (1951), satira e grottesco in stile picaresco ambientato in un paesino di campagna che si mobilita per ricevere una rappresentanza americana, ma dopo il gran da fare gli ospiti passeranno senza neppure accorgersi dei preparativi. Scagliata la pietra Berlanga non ritira la mano; anzi si allea con lo scrittore Rafael Arcona, il maestro dello humour nero spagnolo: paradossi allestiti durante la loro collaborazione sono divertenti ma al tempo stesso mordaci e beffardi, aggrediscono gli aspetti piu` grotteschi della realta` sociale. Si comincia con i caustici popolani di Placido (1961) asta natalizia fra i ricchi per portarsi a casa uno dei poveri dell'ospizio, e si culmina nella parabola esistenziale di El verdugo (1963), storia tragicomica dell'iniziazione di un di un giovane innocuo (Nino Manfredi) da parte del vecchio boia di cui ha sposato la figlia al mestiere di famiglia (invano il giovane qualunquista e un po' vigliacco prega che non si verifichino piu` condanne capitali, anche lui dovra` un giorno confrontarsi con la realta`). Grandeur Nature/ Life size (1974) e` la storia di un dentista parigino che trascura moglie e amanti a favore di una bambola di gomma a grandezza naturale e che si dispera al tal punto quando il portiere gliela sottrae da impazzire e suicidarsi; impietosa disanima delle frustrazioni e della solitudine dell'uomo moderno.

La Escopeta Nacional (1977) approfitta della fine della dittatura per sfogarsi in un attacco totale contro i vizi di tutti i ceti, dagli operai ai nobili: durante una battuta di caccia un industriale cerca di corrompere un ministro usando tutte le sue arti, ma, quando ci e` quasi riuscito, giunge la notizia che il governo e` caduto, e bisogna ricominciare da capo con un altro ministro/cacciatore.

El Patrimonio Nacional (1981) narra di un vecchio marchese anti-franchista che puo` finalmente far ritorno a casa, ma scopre come i tempi siano cambiati (la moglie ha ormai i suoi amanti, il fisco vuol fargli pagare gli arretrati, il figlio e` un maniaco sessuale) e finisce per auto-adibirsi a pezzo da museo vivente per i turisti.

La Vaquilla (1985) commedia corriva di grande successo.

If English is your first language and you could translate the Italian text, please contact me.
Scroll down for recent reviews in english.
What is unique about this cinema database