Jimmie Rodgers
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

, /10
Links:

Jimmie Rodgers prese la musica hillbilly (un termine che stava diventando peggiorativo) e la trasformo` in country music.

Per 14 anni aveva lavorato a posare rotaie e a guidare locomotive per una compagnia ferroviaria del suo nativo Mississippi, e durante il tempo libero aveva inventato lo stile "blue yodel", la versione americana di quei canti tirolesi che contrastano la voce naturale e il falsetto. Soltanto a trent'anni, dopo una gavetta nei minstrel show, riusci` a registrare i suoi brani, ma, afflitto da tubercolosi, gli restavano non piu` di sei anni di vita. In quei sei anni (dal 1927 al 1933) Rodgers riusci` a diventare la voce della Depressione, un bianco che cantava con lo spirito di un nero (tutti i suoi album portano tipici titoli blues).

T For Texas (1927), il primo dei tredici Blue Yodels, e` archetipico: la struttura delle sue strofe e` quella tipica delle stanze blues (che Rodgers aveva avuto modo di imparare durante i suoi viaggi nel Delta), salvo che ovviamente l'accento del suo tenore nasale e` inconfondibilmente sudista. Alla fine del terzo verso la sua voce si eleva di un'ottava ed emette il caratteristico lamento che divenne il suo marchio di fabbrica.

Un altro elemento rivoluzionario del suo stile fu (a partire dal 1930) l'adozione della chitarra Hawaiana, la "slide" guitar, che sarebbe diventata quasi obbligatoria nella country music. Nel 1929 Rodgers fu anche il primo musicista folk a suonare con un'orchestra, per Any Old Time. Sempre nel 1929 Rodgers fu anche il primo musicista country a suonare con un musicista jazz, Louis Armstrong (Blue Yodel No 9). L'anno seguente registro` My Blue-Eyed Jane con un combo jazz (piano, cornetta, clarinetto, tuba e banjo). Nel 1931 registro` con una jug band in uno stile che anticipa il western swing.

I suoi testi divennero altrettanto tipici, concentrati sul pathos dell'hobo senza casa che muore solo e dimenticato. Fra gli altri classici di Rodgers: Mule Skinner Blues (1930), Yodeling Cowboy Blues, Brakeman's Blues (1928), Waiting For A Train (1928), TB Blues, My Little Lady (1928), Daddy And Home (1928), Jimmie's Texas Blues (1929), Train Whistle Blues (1929), In The Jailhouse Now (1928), Old Love Letters (1933).

Con lui, forse il primo crooner famoso, certamente la prima star del country, l'attenzione comincio` a spostarsi verso il cantante solista e il country divenne una musica di massa.

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
Scroll down for recent reviews in english.
What is unique about this music database