Norman Whitfield
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

, /10
Links:

I Temptations sono il gruppo vocale per eccellenza del soul moderno. Il quintetto era capitanato dal tenore Eddie Kendricks e dal baritono David Ruffin, due delle voci piu` raffinate del soul. Maestri nel miscelare tutti i registri vocali, si affermarono come i piu` naturali continuatori dello stile classico del doo-woop, con la romanticissima My Girl (1965, di Robinson), vivacizzata da un forte ritmo e da contrappunti di trombe, e la piu' complessa Since I Lost My Baby (1965, sempre di Robinson), con un arrangiamento lussureggiante. Passarono inosservate le composizioni piu' grintose di Whitfield, come Ain't Too Proud To Beg e I Wish It Would Rain (1968).

A partire dalla vibrante Cloud Nine (1968), sotto l'influsso di Sly Stone, Whitfield, ormai padrone del gruppo e forte del successo della sua I Heard It Through The Grapevine (1968), per Marvin Gaye e poi Gladys Knight And The Pips, uno dei capolavori assoluti della musica popolare, un incubo angoscioso e paranoico, portato al successo sia da Marvin Gaye sia da Gladys Knight, decise di seguire proprio quell'inclinazione, e, abbandonata la ballata romantica, si avvicino' al soul-rock.

Vennero allora Runaway Child (1969), I Can't Get Next To You (1969), Psychedelic Shack (1970), Ball Of Confusion (1970), sempre piu' audaci.

Dopo Just My Imagination (1971), un ritorno alla ballad, Kendricks lascio' il gruppo. L'ultimo successo fu Papa Was A Rolling Stone (1972), un funky vellutato che cresce in un'atmosfera di suspence, uno dei dischi che crearono la canzone sofisticata da discoteca. Il canto passa in secondo piano, e cio' che conta e` l'arrangiamento. Whitfield sfoghera` queste libidini in Masterpiece (1973), suite di 14 minuti.

Whitfield, che e` anche l'autore di Edwin Starr's War (1970) e di Rare Earth's I Just Want To Celebrate (1971), e' uno dei grandi "autori" del soul, trait d'union naturale fra i tradizionali gruppi vocali e il funk. I suoi brani sono fra i piu' sperimentali dell'intera storia del soul.

Norman Whitfield penned some of the most dramatic and creative productions, from the epochal I Heard It Through The Grapevine (1968) for Gladys Knight And The Pips, to most of the Temptations' classics, from Edwin Starr's War (1970) to Rare Earth's I Just Want To Celebrate (1971).

The Temptations, featuring baritone David Ruffin and tenor Eddie Kendricks, were more stylish than the Four Tops thanks first to the baroque productions of Smokey Robinson's My Girl (1965) and Since I Lost My Baby (1965), and then to the psychedelic visions of Norman Whitfield: Cloud Nine (1968), Runaway Child (1969), I Can't Get Next To You (1969), Psychedelic Shack (1970), Ball Of Confusion (1970), and the suite Masterpiece (1973), ever more bizarre despite lighter fare such as the ballad Just My Imagination (1971) and the funky Papa Was A Rolling Stone (1972).

David Ruffin died in 1991 and Eddie Kendricks died in 1992. Norman Whitfield died in september 2008 at 68.


If English is your first language and you could translate the Italian text, please contact me.
Scroll down for recent reviews in english.
What is unique about this music database