Free
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

, /10
Links:

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
Fra le poche novita` salienti della seconda generazione del blues revival d'Inghilterra brillarono i Free. Dalla loro avevano la voce tagliente e abrasiva di Paul Rodgers e la chitarra maschia e vibrante di Paul Kossof, fresco reduce dai Black Cat Bones di Barbed Wire Sandwich (1967). Esordirono con Tons of Sobs (Island, 1968), all'insegna del blues piu` puro, e Free (1969), che gia` contiene Free Me e la ballad Lying In The Sunshine, ma dovettero attendere due anni prima di sfondare con Fire And Water (1970), un classico del blues-rock di tutti i tempi. Su quell'album i Free diedero vita al sound piu` sincopato e sgolato, grezzo e viscerale, drammatico e tuonante, con punte di pathos in All Right Now e Fire And Water, merito anche della sezione ritmica di Andy Fraser (basso, ex Bluesbreakers) e Simon Kirke (batteria), e ottime vibrazioni anche in Heavy Load e Mr Big.

Highway (1970), con The Stealer e Be My Friend, il singolo My Brother Jake (1971), Free At Last (1972), con Little Bit Of Love, e Heartbreaker (1973), con Wishing Well, furono gli ultimi album. Best (A&M, 1975) raccoglie i brani storici, The Free Story (Island, 1989) e` un'antologia piu` completa.

Dopo lo scioglimento dei Free (dovuto in gran parte alla tossicodipendenza di Kossoff, che infatti morira` di overdose nel 1976), Rodgers e Kirke formarono i Bad Company, un supergruppo (il bassista Boz Burrell dei King Crimson, il chitarrista Mick Ralphs dei Mott The Hoople) destinato a diventare best-seller in America con un boogie di stampo "sudista". Oltre alla atmoserica sigla Bad Company, il primo album, Bad Company (1974), annovera le lascive Ready For Love e Can't Get Enough. La decadenza ebbe inizio da Straight Shooter (1975), svendutosi alle charts con Feel Like Makin' Love. Run With The Pack (1976) e Burnin' Sky (1977) non fanno che ripetere stancamente una formula di successo. Desolation Angels (1979) imbrocco` ancora Rock'N'Roll Fantasy, sempre meno blues e sempre piu` edulcorata (con tanto di tastiere elettroniche). Rough Diamonds (1982) chiuse la loro carriera: sei album (tutti almeno di platino) in nove anni. 10 From 6 (SwanSong, 1985) raccoglie i loro hit. Il gruppo si riformo` senza Rodgers per registrare Fame And Fortune (Atlantic, 1986), Dangerous Age (Atlantic, 1988), Holy Water (East West, 1990), con If You Needed Somebody, Here Comes Trouble (East West, 1992), Company Of Strangers (Elektra, 1995).

Paul Rodgers continuera` imperterrito con altre formazioni (con Jimmy Page alla chitarra nei Firm) e con alcuni dischi solisti di classico blues-rock.

Andy Fraser formera` gli Sharks, che pubblicheranno due album.

Andy Fraser died in 2015 at 62.

What is unique about this music database