Gene Clark


(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

, /10
Links:

Nei Byrds il cantante e chitarrista Gene Clark era stato l'anima "melodica" e folk dei loro primi successi. Nel 1967 lascio` il gruppo, che stava cambiando rotta, e si uni` a Doug Dillard, veterano del bluegrass, con cui registro` The Fantastic Expedition (A&M, oct 1968), uno dei primi album di country-rock (Train Leaves Here This Morning). Gli fece seguito Through the Morning Through the Night (A&M, 1969).

La sua vena lirica e il suo baritono delicato trovarono un magico equilibrio sul disco solista White Light (A&M, aug 1971), che contiene la profetica e marziale White Light e la struggente e nobile Spanish Guitar. Roadmaster (1973) e` un disco immerso nella tradizione country (con l'accompagnamento dei Flying Burrito Brothers e di Kirkpatrick alla concertina) e contiene tre brani nello stile dei tardi Byrds: Full Circle, She's The Kind Of Girl e One In A Hundred.

I successivi solo di Clark, No Other (Asylum, 1975) e Two Sides Of Every Story (Polydor, 1977), furono deludenti. Il decennio si concluse con la partecipazione a McGuinn, Clark & Hillman (Capitol, 1979).

Nel 1983 Clark, Herb Pedersen, Chris Hillman, Al Perkins e Michael Clarke formarono i Flyte, che registrarono alcune session mai pubblicate. Firebyrd (Takoma, 1984)

So Rebellious A Lover (Rhino, 1987), con Carla Olson, contiene soltanto tre brani di Clark, ma (Why Did You Leave Me Today, Gypsy Rider, Del Gato) valgono il repertorio dei Byrds.

Gene Clark e` morto nel 1991 all'eta` di 46 anni, vittima di una vita di abusi di alcool e droghe.

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
Scroll down for recent reviews in english.
What is unique about this music database