Kid Creole
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

, /10
Links:

August Darnell (Browder), insegnante creolo di New York, s'interessava di musica commerciale ritmica ed esotica da tempo, ma assurse a modello di radical-chic soltanto quando (1974) ideo` con il fratello Stony Browder la "mulatto music". Gli arrangiamenti eclettici di Stony (swing, soul, latin, disco) e le liriche sotto-proletarie di August (glamour e nostalgia nell'ambiente dei guitti e degli emarginati) fornirono il pretesto per formare, con il vibrafonista Andy Hernandez (ex delinquente giovanile di Harlem) la Original Savannah Band.

Il disco d'esordio (1976), Dr Buzzard's Original Savannah Band (RCA, 1976), primo di una trilogia di colonne sonore di film immaginari. una colossale parodia del varieta`, che annovera splendide gag come I'll Play The Fool, il samba Cherchez La Femme, singolo da discoteca, e il cha-cha di Sunshower e tutta una serie di oleografiche imitazioni degli anni ruggenti come Sour And Sweet. La pulsazione disco rende facilmente fruibile le messe in scena dei cori, delle sezioni orchestrali, del canto fluente di Cory Daye, e in generale di tutta una serie di comiche riproduzioni fotostatiche di stereotipi di Broadway.

Ribattezzati Kid Creole And The Coconuts, e perso per strada Browder, Darnell e Hernandez (ora anche arrangiatore e aiuto-compositore, cambiarono show e stile. La loro musica divenne una esilarante fusion disco-kitsch (swing, cha-cha, soul, salsa, calypso, reggae, funk) frammentata in colorite caricature/scenneggiate come Me No Pop I, su Off The Coast Of Me (1980). Il secondo album, Fresh Fruit In Foreign Places (1981) e` un musical tropicale e un'Odissea satirica nei mari del sud: Kid Creole, impazzito d'amore, parte su una barca-banana alla ricerca dell'amata Mimi, accompagnato dal fedele Coati Mundi (Hernandez); Amazzoni, isole incantate, disordini razziali, parodie di Manhattan; un cartone animato e altresi` uno show fantasmagorico che, musicalmente riesce a conservare sempre un'unita` di stile, nonostante i molteplici generi saccheggiati; e coreografato dalla moglie di Darnell con dovizia di ballerini. Dopo un mediocre Wise Guy (1982, con Stool Pigeon e I'm Wonderful), Darnell torno` al suo melange di Caraibi, bebop, salsa e funk in Doppelganger (1983), gran finale della trilogia con Lifeboat party e Survivors.

In Praise Of Older Women (1985) abbandono` il formato collage per tentare un sound piu` personale, di cui sono begli esempi Endicott e Caroline Was A Drop-out, e, sul successivo I Too Have Seen The Woods (1987), Dancing At The Bain Douches e Call It Day.

Kid Creole e` un moderno eroe totale, un Ulisse che simboleggia tutte le culture e le razze del melting-pop americano. La sua saga costituisce il primo musical "rap", ma forse e` semplicemente la continuazione dei musical-nonsense dei Marx Brothers.

If English is your first language and you could translate the Italian text, please contact me.
Scroll down for recent reviews in english.

Darnell's tropical funk music was resurrected on Private Waters In The Great Divide (1990), worthy of the classic era, and You Should Have Told Me You Were (1991), less effervescent but still funny.

After the terrible To Travel Sideways (1995), the mediocre Kiss Me Before the Light Changes (1995), the hilarious The Conquest of You (1997) and the nostalgic Too Cool to Conga (2001), it took ten years to resurrect Kid Creole & the Coconuts on I Wake Up Screaming (2011), that includes Stony and Cory.

(Translation by/ Tradotto da xxx)

Se sei interessato a tradurre questo testo, contattami

What is unique about this music database