Bruce Palmer
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

, /10
Links:

Il bassista Bruce Palmer lascio` i Buffalo Springfield nel 1968 in seguito a una serie di arresti per faccende di droga. Torno` fugacemente in studio soltanto per incidere un disco da solo, The Cycle Is Complete (Verve, 1971 - Collector's Choice, 2003) e poi scomparve dalle scene musicali fino al 1982. Questo suo unico disco, e in particolare le sue due lunghe suite, costituisce un caso a parte nella storia del rock.

Alpha Omega Apocalypse occupa quasi per intero la prima facciata. Su un fitto tappeto percussivo indiano e pellerossa si srotola una jam intensamente lirica di chitarra, organo, violino, oboe e voce, un incubo quieto e perenne al limite del visionario lisergico e della trance mantrica. Improvvisazione e dissonanze, rock e primitivismo, convivono miracolosamente in un affresco lisergico-psicologico che fa il paio con quello, peraltro piu` "umano", di Crosby, in un delirio interiore che ha pochi eguali.
Calm Before The Storm e` una preghiera primordiale levata agli dei da un canto religioso e da una sezione di violini; la musica dipinge a fosche tinte l'avvicinarsi della tempesta (le nubi che si addensano, il vento in agguato fra le fronde, stormi d'uccelli in fuga), e la quiete soprannaturale che permea tutte le cose, animate e non.
Piu` che psichedelica, la sua era una musica che non aveva ancora nome, una musica innamorata di infinito e di eternita`.

Palmer then joined a Sikh sect. Towards the end of the 1970s he unsuccessfully tried to return to the music business with a few revival and tribute bands.

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
What is unique about this music database