Go-Go's
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

God Bless , 4/10
Links:

Sull'onda dei successi di Blondie, anche a Los Angeles, dove fin dal 1975 imperversavano le Runaways, compaiono i primi girl-group degli Ottanta. Le prime sono le Go-go`s, capitanate dalla cantante Belinda Carlisle e dalla chitarrista Jane Wiedlin, che, con un sound esuberante ed agrodolce che sfruttava il ritmo pimpante del surf, il canto innocente, malizioso e graffiante del beat con contrappunti alla Supremes, nonche' il boogie pianistico di Charlotte Caffey e la pulsazione "disco" della batteria di Gina Schock, scalarono le classifiche con i ritornelli adolescenziali di We Got The Beat e Our Lips Are Sealed, tratti da Beauty And The Beat (IRS, 1981), e Vacation, da Vacation (IRS, 1982), e con il boogie alla Jerry Lee Lewis di Head Over Heels, da Talk Show (IRS, 1984).

Wieldin fu la prima ad avviare una carriera solista, ma sara` la telegenica Carlisle a trovare la stardom nel piu` spudorato romanticismo anti-femminista dei girl-group con Mad About You (1986) e Heaven Is A Place On Earth (1987). Diventata finalmente adulta, provera` a trasformarsi in cantautrice da ballo alla Madonna su Live Your Life Be Free (MCA, 1991) e Real (Virgin, 1993), circondata da veterani della scena di Los Angeles (Pat Smear dei Germs, i fratelli McDonald dei Redd Kross, e la fida Caffey). A Woman & A Man (1997)....

Return Of The Valley Of The Go-Go's (IRS, 1994) e` un'antologia che raccoglie diverse rarita`.

God Bless (Beyond, 2001), the first new Go-Go's material in 17 years, is a nostalgic affair that, like most reunion, turns sour after the first few minutes.

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
What is unique about this music database