Honor Role
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

, /10
Links:

Virginia's post-rock pioneers Breadwinner originated from Honor Role.
If English is your first language and you could translate my old Italian text, please contact me.
Richmond, Virginia, fu la patria di una delle correnti piu` strambe del rock strumentale. Gli Alter Natives e i Breadwinner, i due gruppi che ottennero un minimo di notorieta`, aprirono la strada a gruppi come i Don Caballero. I Breadwinner (che registrarono soltanto due singoli, puramente strumentali) ebbero origine dagli Honor Role. Gli Honor Role si distinsero per i tempi "progressivi" del batterista Steve Schick e gli assoli cervellotici del chitarrista Pen Rollings. Incisero un EP nel 1984, It Bled Like A Stuck Pig. Poi, con l'ingresso del cantante Bob Schick, fratello del batterista, il gruppo maturo` e registro` un singolo nel 1985 con la sarcastica arringa di Anonymous Cave e il potente boogie di Judgement Day. Il limite maggiore di questa fase era il canto di Rollings, praticamente ridotto a una chiacchiera modulata.

Con il nuovo bassista Chip Jones la formazione si spinse verso le sonorita` del gotico britannico, una fase aperta dal singolo Purgatory, in stile Fall e PIL, e dal suo retro Jank, strillato su un ritmo incalzante. L'album The Pretty Song (Eskimo) del novembre 1986 si crogiolava in atmosfere cupe, dalla tribale e truce My Place alla tetra e lunga agonia di Six.

Con la dipartita di Steve Schick e l'ingresso di Seth Harris alla batteria si consumo` l'ultimo atto della saga: l'EP Craig Olive (Homestead, 1988), con il punk-rock di Lives Of The Saints, e l'album Rictus (Homestead, 1989). Questo, aperto dalla tesa ballata di Listening To Sally, propulso dalla marziale e ipnotica Footprints, culminava nell'armonia sperimentale di Salty Tears (con gli Alter Natives) e nel surreale strumentale Break The Ice, una sonata per flauto, rumori e complesso rock. Album (Merge, 1997) ha raccolto l'opera omnia degli Honor Role.

Rollings fondo` poi i Butterglove, il cui materiale verra` raccolto su The John Morano Sessions (Speed Kills, 1997), e i Breadwinner. Bob Schick fondo` i Coral, dei quali uscirono gli album Pillow Talk e Altamont In Dub. Il batterista dell'ultima formazione, Seth Harris, passo` ai Kepone.

Richmond's Breadwinner (Robert Donne, Chris Farmer, Pen Rollings) were an offshoot of Butterglove. They only recorded two EPs, collected on The Burner (Merge, 1994), that laid the foundation for post-rock. Breadwinner's Chris Farmer also released the solo album Getting Warm On The Trail Of Heat (Home Hop, 1997), an adventurous album of ambient collage music for sampling machine.

Breadwinner's guitarist Pen Rollings and fellow guitarist Tannon Penland formed Loincloth with Confessor's rhythm section (drummer Steve Shelton and bassist Cary Rowells). They debuted after many years (when Rollings had already quit) with the avant-metal instrumentals of Iron Balls Of Steel (Southern Lord, 2011). Electronic musicians Tomas Phillips and Craig Hilton joined Loincloth's guitarist Tannon Penland for Gauchiste, that debuted with the digital glitch and droning music of Gauchiste (Little Black Cloud, 2012).