Konstruktivists

(Copyright © 1998 Piero Scaruffi)

Ai Whitehouse ha partecipato Gleen Michael Wallis (alias NKVD), titolare a sua volta degli Heute prima e dei Konstruktivists poi: primo album A Dissembly (Flowmotion) del 1983, musica scura e profonda, ma e` con Psykho-Genetika (Third Mind) nel 1984 che si fa largo la vera vocazione di Wallis: ritmica pronunciata, minimalismo e musica indiana. Vennero poi l'album Black December (Third Mind) e il singolo Hammer House (Conspiracy International), l'album Glennascaul (Sterile) del 1985 e il singolo Ikon (tuttora inedito), in cui figura per la prima volta Joe Ahmed. Wallis e Jahed registrarono da soli, nell'arco di sei anni, il quinto album, Jihad E Sazendegi (inedito), mentre con altri membri approntavano il sesto album, Forbidden World. All'inizio degli anni '80 il singolo Tic Tac Toe (World Serpent) punta pero` in direzione di un techno piu` convenzionale.
Back to the beginning of this page | Back to the index of bands | Back to the main music page