Orange Juice
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

, /10
Links:

Alla testa degli Orange Juice il giovane Edwyn Collins fu fra i capostipiti del "twee pop" che, reagendo agli spilloni dei punk, impose la moda dei ragazzi per bene. Le loro canzoni romantiche per adolescenti introversi, come i singoli del 1980, Falling And Laughing (Postcard), Blue Boy e Simple Thrilled Honey, e quello del 1981, Poor Old Soul, ritornavano indietro all'era spensierata dei Beatles (o, meglio degli Chic, i loro diretti predecessori), rifiutandosi di vedere le macerie di quella civilta`.

Se gli album del 1982, You Can't Hide Your Love Forever (Polydor) e Rip It Up, delusero (nonostante la title-track del secondo), Punch Drunk (dall'EP Texas Fever di due anni dopo), e la briosa Artisans (da The Orange Juice) sembrava indicare un rinnovamento in atto; ma il gruppo si sciolse e non sembro` lasciar traccia (al di la` degli infiniti discepoli, Smiths in testa).

Guitarist James Kirk went solo many years later with You Can Make It If You Boogie (Marina, 2003).

The Glasgow School (2005) compiles the first four Orange Juice singles.

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
What is unique about this music database