Alice Donut


(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions )
Donut Comes Alive, 6/10
Bucketfulls Of Sickness And Horror, 5/10
Mule , 6.5/10
Revenge Fantasies Of The Impotent , 6/10
The Untidy Suicides Of Your Degenerate Children , 6/10
Pure Acid Park, 5/10
Links:

Gli Alice Donut sono uno dei gruppi piu' dotti e imprevedibili del nuovo hardcore di New York. Tom Antona, cantante e leader, li formo' con due compagni di scuola alla Columbia University, Ted Hutton e Dave Giffin.

Gli Alice Donut nacquero come la risposta di New York ai Redd Kross: un tributo melodico alla sotto-cultura del junk. Esordirono nel 1988 con Donut Comes Alive (Alternative Tentacles), marchiato dal canto isterico di Tomas Antona e da cadenze hardrock. American Lips il classico.

Bucketfulls Of Sickness And Horror (Alternative Tentacles, 1989) non aggiunse nulla di nuovo (la canzone migliore, Demonologist, e' in realta' uno dei loro primi brani, Egg e' semplicemente orecchiabile), ma il complesso raggiunse improvvisamente la maturita' con Mule (Alternative Tentacles, 1990), album serio e persino impegnato in cui il sound si evolveva verso un "grunge" sofisticato.

Brani come My Best Friend's Wife, degna dei Flipper, o l'incubo osceno di Sleep, o l'arringa politica di Dead River, su Revenge Fantasies Of The Impotent (Alternative Tentacles, 1991), confermano questa tendenza. Al tempo stesso la comicita' da liceale dei primi album vira verso un black humour piu' caustico e perverso. Il risultato e' pero' anche autoindulgente e volgare.

Annunciato dalla truce Magdalene, l'album The Untidy Suicides Of Your Degenerate Children (Alternative Tentacles, 1992) si muove esplicitamente in un mondo privo di valori morali, contrassegnato dalla solitudine piu' squallida e da ogni sorta di paranoie. Lo scopo di Antona sembra adesso essere quello di far sentire la puzza della decomposizione dei cadaveri di cui parla attraverso melodie e ritmi perfettamente pop. Ex-postal Worker, Everybody Is On Sale e Wire Mother sono le storie piu' raccapriccianti. Nel frattempo Hutton e Giffin sono stati sostituiti da Richard Marshall (autore di musiche d'avanguardia per chitarra) e da Sissi Schulmeister (altra laureata di musica classica, che suona il basso con tutte le dita).

Il loro era il punk-pop piu' ironico della East Coast ed e' diventato il grunge piu' psicotico di sempre. Nella galleria degli orrori di Antona c'e' posto per qualsiasi efferatezza. Come spesso capita a questo tipo di gruppi, gli Alice Donut si sono presi troppo sul serio, o, meglio, hanno capito di poter vendere al pubblico del grunge quello che era nato come uno scherzo.

Deluse anche Pure Acid Park (Alternative Tentacles, 1995), raffazzonato e privo di idee, che faceva seguito al live Dry Humping The Cash Cow (Alternative Tentacles, 1994).

Freaks In Love (Alternative Tentacles, 2012) is a double-disc career retrospective.

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
What is unique about this music database