A Produce


(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )
The Clearing , 6/10
Reflect Like A Mirror , 7/10
Smooth Surface , 5/10
Land Of A Thousand Trances , 7/10
Inscape & Landscape, 6/10
Links:

A Produce (Barry Craig) e` un musicista elettronico di Los Angeles, reduce dagli Afterimage, che riparte dai poemi tonali del Brian Eno di On Land.

Dopo The Clearing (Trance Port, 1988) passò qualche anno prima che il revival della musica ambientale lo riportasse agli onori delle cronache.

Reflect Like A Mirror (Trance Port, 1993) è un'opera magistrale della seconda generazione ambientale, che ha appreso l'arte da Jon Hassell e Harold Budd. Alla world-music astratta del primo rimandano Native Pulse e Rousseau's Jungle, alla stasi leziosa del secondo si ispira la title-track. D'altronde il tastierista (Ruben Garcia) e il chitarrista (Chas Smith) che lo accompagnano sono collaboratori abituali di Harold Budd. L'edizione su CD del 1997 comprende la versione estesa di A Smooth Surface.

La trance di Land Of A Thousand Trances (Trance Port, 1994) è ancor più serena e maestosa. Oltre a un certo numero di strumenti etnici Craig si serve di un sinistro tribalismo, affine a quello del suo amico Robert Rich. Il risultato è una versione cerebrale dalla world-music nella title-track, una versione allucinata della musica cosmica in Dreaming Room.

Smooth Surface (Trance Port, 1994) propone un lungo "remix" ai fini della "meditazione" del brano eponimo.

White Sands (Trance Port, 1995) e` un'antologia.

Inscape & Landscape (Trance Port, 1996) e` un'altra avvincete escursione nell'universo del primo Harold Budd.

A Produce, Barry Craig's project, also from California, crafted Reflect Like A Mirror (1993), an impeccable follow-up to Brian Eno's and Harold Budd's ambient classics, as well as the majestic albeit brainy world-music of Land Of A Thousand Trances (1994).
If English is your first language and you could translate the Italian text, please contact me.
Scroll down for recent reviews in english.

Smile on the Void (Hypnos, 2001)

Altara is a collaboration with Mike Griffin.

The trilogy titled Black Sands (2005), and divided into The Reality, The Territory and The Map, is a career retrospective of sorts.

Barry Craig died in september 2011.

(Translation by/ Tradotto da xxx)

Se sei interessato a tradurre questo testo, contattami

What is unique about this music database