Big Back Forty

(Copyright © 1998 Piero Scaruffi)

I Big Back Forty sono un quartetto dell'Ohio (capitanato da Sean Beal e Barry Hensley, entrambi chitarristi e cantanti) che compone ballads un po' troppo generiche, che si affidano sfacciatamente alla tradizione bianca dell'America.

Nei momenti migliori di Bested (Polydor, 1997) sembra di ascoltare una Band in sordina, in quelli peggiori ci si annoia soltanto. Forse la loro misura piu` giusta e` quella languida di Just What I Need e Move It Over, o forse quella semplice, rurale e domestica di Been So Gone, o piu` ancora quella subdola (suspence e contro-ritmi) di Big Man, mentre Blood e Bested contengono piu` che altro i loro difetti, troppo regolari e inutilmente enfatiche. I ragazzi ruminano troppo: andassero direttamente al sodo, avrebbero piu` chance. Ma hanno scelto un mestiere in cui e` rimasto molto poco da inventare.


Back to the beginning of this page | Back to the index of bands | Back to the main music page