C17H19NO3
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )
Terra Damnata, 7/10 (comp) Links:

Il titolo di Terra Damnata (Fifth Column, 1996), un'antologia delle sue cassette (per un totale di un'ora e un quarto), e` la migliore descrizione della musica di C17H19NO3 (lo pseudonimo scelto da John Bergin, da Kansas City, e` la formula chimica della morfina): un concerto minimalista di violini, cori e fiati eseguito in un paesaggio desolato di rumori, percussioni e voci. Le sue suite ricordano in effetti la recente musica industriale della Scandinavia (quella della Cold Meat Industry). La paura, la suspence, l'orrore sono costantemente in agguato.
La breve ouverture strumentale di Penetration introduce nelle catacombe del disco (percussioni metalliche, sibili di elettronica, battiti meccanici, droni di trombe, una nota di organo a canne...) Una voce aliena recita l'anatema di Scarifice (nove minuti) sullo sfondo di un coro di dannati e di un'elettronica angosciante. Urla raccapriccianti, accordi immani di tastiere, vagiti fluttuanti costituiscono il panorama di Terra Dannata (otto minuti), la colonna sonora di una giornata all'inferno.
Lords Of Bone And Machinery e` uno dei picchi di suspence: undici minuti di rumori minuti, di accordi slegati, di magma pianistici, di melodie d'oboe sussurrate in un vento di violini, di cori in trance, di lame affilate... Un vertice metafisico e` invece rappresentato dal sospiro e dagli stridori di Androgyne (dieci minuti), che prendono forma poco alla volta (e alla fine rimane soltanto il lungo eco di un pianto femminile).
La danza turca di Razor Raped Pain, il sinfonismo magniloquente di Imperator, il bolero con violino tzigano di Breeding, il sabba valpurgico di Still Burn, s'immergono nei dedali e negli abissi di questa visione soprannaturale, fino all'apoteosi finale nel solenne funerale di Carrier Of Shadows.
La scuola e` quella di Black Tape For A Blue Girl e Lycia: passi marziali, lente frasi di tastiere, un canto spettrale, suoni dell'oltretomba.

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
Scroll down for recent reviews in english.
(Copyright © 2003 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )
What is unique about this music database