Monorchid
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )
Let Them Eat , 7/10
Who Put Out The Fire? , 6/10
Links:

I Monorchid sono un gruppo hardcore di Washington sorto sulle ceneri dei Circus Lupus e messosi in luce con il singolo S.S. Hopeless/ Red Meat (Gravity). Chris Thomson (ex Circus Lupus) si accompagna a due chitarre ruspanti come quelle di Andy Cone e Chris Hamley (altro reduce dei Lupus), che sciorinano accordi blues nella tradizione di Chuck Berry e Keith Richard. Sull'EP Impostor Costume (Lovitt, 1996) spicca soprattutto il senso dello humour con cui recitano sketch come Oral Fixation Anonymous e soprattutto Southern Fried Wonton, ma l'andamento e` gia` quello del blues.

E sull'album Let Them Eat (Simple Machines, 1997) e` questa la nuova direttiva: Bitch Test, This Jazz Ain't Free, Distortion e Curse Of The Potty Trained Children sono brani deraglianti in cui la spinta propulsiva dell'hardcore si sposa agli spasimi contorti del blues. Il gruppo dimostra un'apertura mentale superiore alla media. Peccato che la loro avventura si spenga cosi` presto.

Who Put Out The Fire? (Touch And Go, 1998) e` infatti l'epitaffio della loro breve carriera e raccoglie semplicemente gli inediti rimasti nei cassetti dei membri. I Monorchid sono quelli della carica selvatica di The Warmers, del passo tremebondo di Sink The West Coast, della foga dissonante alla Captain Beefheart di New Tricks. Ma avrebbero potuto sfondare soprattutto con i rhythm and blues alla Rolling Stones di X Marks The Spot e Alias Directory.

I chitarristi hanno formato gli Skull Control con Kim Thompson dei Delta 72.

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
What is unique about this music database
Permission is granted to download/print out/redistribute this file provided it is unaltered, including credits.
E` consentito scaricare/stampare/distribuire questo testo ma a patto che venga riportata la copyright