New Duncan Imperials
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

Hanky Panky Party Voo , 6/10
The Hymns Of Bucksnort , 6/10
Loserville , 6/10
Links:

I Service erano cowpunk di Chicago con il piglio omicida dei Jason & The Scorchers. Rick Mosher, Kenn Goodman, John Smith e Gary Elvis Schepers registrarono In Nonsense Is Strength (Pravda, 1988) e altri tre album di ruggente garage-rock e country-rock, poi riassunti su This Was the Service (Pravda, 1993).

Il bassista Goodman ebbe poi l'idea di affiancare al complesso maggiore un complesso di mattacchioni e presto questo side-project, i New Duncan Implerials, presero il sopravvento. Sul primo album, Hanky Panky Party Voo (Pravda, 1990) il nuovo complesso usava il country-rock come un campo di battaglia, applicando l'estetica della Bonzo Dog Band al country e al blues. Il loro forte erano satire irriverenti come Eat Shit And Drink e I'm Schizofrenic No I'm Not.

The Hymns Of Bucksnort (Pravda, 1991) insisteva troppo sugli scherzi, come Throw Up Waltz e White Trash Boogie, e non offriva molta musica.

Loserville (Pravda, 1993) fu l'opposto: il gruppo tentava finalmente di proporre buona musica, ma finiva per usare troppi stili senza eccellere in nessuno. Il loro rocambolesco e sfrontato humour culmino` nel loro scherzo piu` esilarante, Running With A Fork In My Mouth. Tilt-a-Whirl era forse la canzone piu` aggraziata.

Ideale sottofondo per una gita organizzata nei peggiori saloon, roadhouse, honkytonk e bordelli del Midwest, il gruppo non aveva grandi ambizioni.

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
What is unique about this music database