Sublime
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )
40 Oz To Freedom , 7/10
Robbin' The Hood , 6/10
Sublime , 6/10
Second Hand Smoke , 5/10
Stand by Your Van , 5/10
Long Beach Dub Allstars: Right Back , 5/10
Links:

I Sublime sono fra i grandi protagonisti dello ska americano. Nati nel 1988 a Long Beach, divennero presto idoli della nuova generazione di teppisti in quando fondevano i tre generi di strada per eccellenza: il punk-rock, l'hip-hop e il reggae. Il loro classico fu 40 Oz To Freedom (Skunk, 1992), sul quale compare l'inno generazionale di Daterape nonche' Badfish, e Robbin' The Hood (MCA, 1994), entrambi registrati in maniera amatoriale (soprattutto il secondo, praticamente una "demo"). Per anni hanno promosso un'immagine di mattacchioni eroinomani, e nel maggio del 1996, due mesi prima dell'uscita di Sublime (Gasoline Alley, 1996) e mentre dilagava il successo dei loro cugini No Doubt, Bradley Nowell e` morto per overdose di eroina.
Di convenzionale c'e` molto poco: la fanfara giocosa di Wrong Way, la ballata reggae Caress Me Down e lo scalmanato ska di Burritos sono le uniche tracce che si rifanno al repertorio standard dei loro omologhi. Il grosso del disco e` di tutt'altro calibro, sia pur meno sperimentale e ostico dei due precedenti. Prima di tutto ci sono le citazioni dal rock classico: una What I Got rubata a Lady Madonna dei Beatles e una Under My Voodoo rubata a Voodoo Chile di Jimi Hendrix. Poi ci sono gli ibridi d'alta classe: la mirabile fusione di punk-rock e ska in Same In The End, lo straniante connubio di festoso umore caraibico e di stralunato umore psichedelico in Doin' Time, il pop romantico su saltellante base reggae in Santeria, e la sarcastica ballata hip-hop e dub di April 29 1992 (dedicata ai riot di Los Angeles). Non tutti i salmi finiscono in gloria, pero`. Non la vita di Nowell, perlomeno, che sarebbe potuto diventare un mito positivo per la sua generazione e invece sara` presto soltanto un vago ricordo.

Second Hand Smoke (MCA, 1997) e` semplicemente una raccolta di materiale gia` edito e di alcuni scarti delle sessioni di Sublime.

Stand by Your Van (MCA, 1998) e` un'altra raccolta postuma, questa volta di materiale registrato dal vivo.

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
Scroll down for recent reviews in english.
(Translation by/ Tradotto da xxx)

Se sei interessato a tradurre questo testo, contattami

Drummer Bud Gaugh and bassist Eric Wilson assembled a seven-piece combo, the Long Beach Dub Allstars, and cut Right Back (Dreamworks, 1999), a far more conventional reggae album, boasting as many distinguished guests as dull moments.

What is unique about this music database