Vertigo
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

Vertigo , 6/10
Ventriloquist, 5/10
Nail Hole , 5/10
Links:

I Vertigo sono un trio senza basso di Minneapolis. Il loro ruvido e abrasivo garage-rock e` impostato sui duetti fra Jared Aos (canto e chitarra) e Gene Tangren (chitarra), come dimostrano il primo singolo (Skid Mark, 1989) con Two Lives e Front End Loader e il successivo Bad Syd (Amphetamine Reptile).

Vertigo (Amphetamine Reptile, 1990) si fregia pertanto di numeri come Move Too Fast, scatenato e perverso "rave-up", e Another Place Another Time, thrash vertiginoso. Nonostante la violenza dell'esecuzione, i rumori chitarristici e i ritmi da macellaio, la musica dei Vertigo conserva sempre un impianto melodico che li contraddistingue dagli altri rumoristi dell'epoca. Il caos cacofonico di feedback di Salt Mine, la ballata Tonic Thing e il finale apocalittico di When It's All Over completano il quadro. L'EP Rub (1991) fa persino di meglio.

Meglio prodotto, il successivo Ventriloquist (1992) vanta pero` un numero molto piu` ridotto di brani memorabili (Love Withdrawal e lo strumentale Crack In The Sidewalk).

Il singolo del 1993, Driver #43/ Sit Down And Shut Up, e l'album Nail Hole (1993), con Mice Don't Complain e soprattutto King Of Terror, non cambieranno di molto il giudizio.

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
What is unique about this music database