Compulsion


(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

Comforter , 6/10
Links:

I Compulsion appartengono soltanto marginalmente alla grande marea del Brit-pop degli anni '90. Il loro e` un sound da grande platea, una sorta di powerpop alla Buzzcocks coniugato con il grunge dei Nirvana via i gruppi strumentali degli anni '60. La loro parabola, compiutasi attraverso due EP, in seguito antologizzati sull'EP Boogie Woogie (Elektra, 1994), il mini-album Safety (One Little Indian, 1993), da cui l'ottima Why Do We Care, e il singolo Mall Monarchy, culmino` con l'album Comforter (Interscope, 1994), forte di brani irruenti e orecchiabili come Eastermen, Rapejacket e Delivery, nonche' dello strumentale surf Late Again. Il grunge dei Nirvana ispira Lovers e Accident Ahead, nobilitati dai riff taglienti di Garrett Lee. If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
What is unique about this music database