Cranes


(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )
Wings Of Joy , 6/10
Forever , 5/10
Loved , 6.5/10
La Tragedie D'Oreste Et Electre , 5/10
Population Four , 5/10
Future Songs , 6/10
Links:

I Cranes furono attivi durante la stagione d'oro del dream-pop, il genere lanciato dai Cocteau Twins; ma, un po' per carenze tecniche un po' per reale talento, il risultato e` diverso dal solito "gotico" britannico, e qualche contraddizione in termini (il registro petulante della cantante) giova al suono d'insieme.

Formati da Jim (polistrumentista e compositore) e Alison Shaw (cantante), i Cranes si fecero largo attraverso la cassetta Fuse (1988), il minialbum Self Not Self (Biteback, 1989), la solita sfilata di singoli preparatori e premonitori (Inescapable, Espero, soprattutto Adoration, Tomorrow's Tears).

Con l'album Wings Of Joy (Dedicated, 1991) il quartetto inizio` a tracciare un percorso funereo e spettrale, in cui le emozioni vengono ibernate e trasformate in indizi sinistri dell'aldila`. Se lo schema armonico e` risaputo (la voce innocente e nevrotica in un maelstrom di spirali chitarristiche), il sound dei Cranes e` etereo in una maniera meno artificiale e piu` psicanalitica. Anzi, Starblood riesce persino a costruire una tensione spasmodica.

Forever (Dedicated, 1993) accentua le caratteristiche piu` drammatiche (in particolare le dissonanze, come nel singolo Adrift), anche se Everywhere e Jewel tentano chiaramente di conquistare il grande pubblico con trucchi alla Siouxsie. Il gruppo riesce egualmente bene in due tipi di ballata: quella pianistica di Far Away e And Ever, e quella chitarristica di Sun And Sky e Clear.

Loved (Dedicated, 1994) costruisce un concept di scenografie ancor piu` tragiche attorno all'idea della privazione dell'amore, dello sgomento di fronte alla solitudine, dell'abbandono morale. Gli arrangiamenti sontuosi di Shining Road (forse la melodia piu` felice) ripartono da quelli di Forever, ma lo stile cupo della title-track e di Lilies recuperano i piu` terribili Public Image. Reverie e Come This Far trovano forse il giusto compromesso fra un suono meno brutale e una profondita` maggiore. I toni da colonna sonora di Beautiful Friend e il carillon di Paris And Rome sono altrettanto eleganti e fantasiosi.

The theater soundtrack La Tragedie D'Oreste Et Electre (Dedicated, 1996), inspired by minimalism and industrial music, and the commercial turn of Population Four (Dedicated, 1997), with Fourteen and On Top Of The World, simply marked the rapid decline of the band. Alison Shaw has bloomed and her eccentric register redeems even the less vibrant songs.

Gli EP verranno raccolti su EP Collection (Dedicated, 1998).

The Cranes continued to release albums in that mild shoegazing style such as Particle & Waves (2004) and Cranes (Dadaphonic, 2009).

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
(Translation by/ Tradotto da xxx)

Se sei interessato a tradurre questo testo, contattami

Future Songs (Dadaphonic, 2001) marks a return to their icy gloomy and ethereal origins (Wings Of Joy) with humble hymns like Future Song and Fragile stealing the show from bolder statements like Submarine and Driving in the Sun.
What is unique about this music database