A Guy Called Gerald
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

Hot Lemonade, 6/10
Automanikk , 6/10
28-Gun Bad Boy , 6/10
Black Secret Technology , 6.5/10
Essence , 5/10
To All Things What They Need (2005), 4/10
Links:

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
Scroll down for recent reviews in english.
A Guy Called Gerald (Gerald Simpson), uno dei membri fondatori degli 808 State, fu uno degli alfieri della "Madchester" con brani come Emotions Electric e Voodoo Ray, singolo tratto da Hot Lemonade (Rham, 1988). Il sound in quell'album, uno dei primissimi album di techno britannici, era ancora influenzato dall'house di Chicago e aveva tonalita` fortemente psichedeliche.

Gli album Automanikk (Sibscape, 1990) e 28-Gun Bad Boy (Juice Box, 1993), non essendo mai stato pubblicato High Life Low Profile del 1991, proposero invece una miscela originale di hip hop americano, synth-pop britannico, dub giamaicano e pop-soul da classifica. Le jam libere del primo album diventano canzoni con una struttura lineare, e persino con qualche melodia. Le liriche si fanno persino adulte. Il singolo Finly's Rainbow (1994) completa la maturazione artistica.

Con il sofisticato Black Secret Technology (Juicebox, 1995), forse il suo capolavoro, Simpson si e` invece convertito alla jungle ambientale, abbandonando la nevrosi urbana per la trance metafisica.

Simpson guided the conversion from acid-house to jungle with his 1995 milestone album. The long-awaited follow-up, mainly designed in 1997 when it was supposed to be titled Aquarius Rising, is belated released as Essence (Studio K7, 2000). The drugged reggae of Could You Understand and the experimental beats of The First Breath and Fever sound dated by the standards of the year 2000. Several tracks are mainly "songs" that highlight the guest female singers (Humanity, Beaches And Deserts, Hurry To Go Easy), but they still showcase his class as an arranger.

To All Things What They Need (K7, 2005) is a cocktail of sophisticated dance productions that borrow from different styles. Basically, muzak for discos.

Proto Acid (2006) marked a return to his acid-house roots.

(Translation by/ Tradotto da Giuseppe Schiavoni)

Con il suo fondamentale album del 1995, Gerald Simpson ha guidato il passaggio dall’acid-house alla jungle. L’album successivo, lungamente atteso e concepito in gran parte nel 1997 con il titolo provvisorio di Aquarius Rising, fu infine pubblicato molto più tardi come Essence (Studio K7, 2000). Il reggae "sballato" di Could You Understand e i ritmi sperimentali di The First Breath e Fever suonano datati per gli standard del 2000. Parecchie tracce sono essenzialmente "canzoni" che sottolineano le voci delle vocalist ospiti (Humanity, Beaches And Deserts, Hurry To Go Easy), mettendo tuttavia in luce la sua classe di arrangiatore.

To All Things What They Need (K7, 2005) è un cocktail di sofisticate produzioni dance, che rubacchiano da stili differenti. Essenzialmente, nient’altro che musica da discoteca.

What is unique about this music database