Kirsty MacColl
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )
Electric Landlady
Titanic Days
Links:

Kirsty MacColl, cantautrice Irlandese figlia d'arte, esordi` con frizzanti brani country-pop che non le portarono particolare fama, anche se They Don't Know (1979) venne portata al successo da Tracey Ullman.

Desperate Character (Polydor, 1981), uscito nel boom del pub-rock britannico, passo` inosservato benche' contenesse un brano destinato a diventare uno dei suoi cavalli di battaglia, There's A Guy Works Down The Chip Shop. Il suo secondo album rimase` cosi` inedito e la cantante si ritiro` praticamente a vita privata (moglie del produttore Steve Lillywhite).

MacColl ebbe l'occasione di ritornare in studio soltanto anni dopo, grazie al successo di Fairytale Of New York (1987), un duetto con Shane MacGowan dei Pogues. Kite (Virgin, 1989), che annovera Johnny Marr degli Smiths alla chitarra, la rivelo` al grande pubblico come una sofisticata cantautrice pop (Free World) e country (Don't Come The Cowboy) piu` che folksinger.

MacColl inizio` di fatto una seconda carriera, questa volta nella scia delle cantautrici Americane del momento (in particolare Suzanne Vega). Nacque cosi` l'ambizioso Electric Landlady (Charisma, 1991), sul quale MacColl inietta dosi di hip hop (Walking Down Madison), salsa (My Affair) e mariachi (My Way Home). All I Ever Wanted e Lying Down sono altri due vertici melodici della sua carriera.

Ad accompagnarla su Titanic Days (Charisma, 1993) e` invece il chitarrista Mark Nevin, che scrive anche gran parte delle musiche. Le vignette tragiche di questo album le consentono di mettere in mostra le doti di attrice della musica: gentile, sognante e malinconica in Last Day Of Summer, perdutamente sentimentale in Soho Square, angosciata al limite del suicidio in Tomorrow Never Comes, sarcastica e aggressiva in Big Boy On A Saturday Night, cinica al limite dell'umorismo piu` macabro in Can't Stop Killing You e infine amareggiata ed autobiografica in Bad, MacColl mostra le mille facce e i mille cuori della sua toccante arte.

Queste ultime prove ne hanno riesumato la carriera in grande stile, proponendola fra le interpreti piu` intelligenti della sua generazione. Galore (IRS, 1995) e` un'antologia dei primi quattro album e delle sue collaborazioni con i Pogues.

Dopo il divorzio (1997), MacColl torno` sulle scene con Tropical Brainstorm (V2, 2000), dedicato al folk cubano e brasiliano.

MacColl e` morta nel dicembre 2000, colpita da un motoscafo mentre nuotava al largo della Florida.

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
What is unique about this music database