Solar Quest
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

, /10
Links:

Solar Quest (ovvero l'inglese George Fleming-Saunders) ha esordito fra le fila della musica ambientale ultra-statica nel 1994 con Entropica (Crammed, accreditato a Sonic Bloom), proclamando affinità con gli psichedelici in svariati eventi pubblici.
La copertina del CD proclama: "questi non sono suoni, sono semi da piantare in uno spazio". Le astrazioni pullulanti di Alignment, dai movimenti un po' casuali, si attengono a quel manifesto programmatico, ma i ralenti galattici di Leviathan Mind e i sibili impercettibili di Sea Of Tranquillity contengono una forza psichica che trascende l'assunto. Il musicista ambientale trova un provvisorio punto d'incontro con l'avanguardia quanto intona il rombo statico di Solar Wind, secondo i dettami di LaMonte Young, o la frequenza indecifrabile, ma in feroce crescendo, di Entropica.

Orgship (Crammed, 1994) segnala un musicista elettronico più spregiudicato, che non esita a mettere in moto meccanismi ad orologeria tutt'altro che statici. Un melange leggero, gentile, soffice di luccichii elettronici, poliritmi sincopati e "om" di flauto alla Paul Horn compone la pasta della visione di The Belle Of Atlantis. Il movimento ondulatorio e il tempo brillante di Open Path richiama alla mente la Rainbow In Curved Air di Terry Riley. Il timbro del sintetizzatore sa invece di primordi, si rifà agli esperimenti naif della Tonto Band.

Al culmine dell'eccitazione un po' di Kraftwerk spunta nel tribalismo di Awaken Kundalini e Requiem For A Lily sembra un frammento del Novus Magnificat di Constance Demby. Il tour de force è Flying Spirals, ancora propulso da minimalismi alla Riley ma impostato su gorghi di gorgheggi femminili. L'incedere febbrile dei sintetizzatori e l'intermittenza ipnotica del canto danno luogo a un mantra in lento ma inesorabile crescendo.

La trance di Solar Quest discende direttamente dai movimenti mistici e psichedelici degli anni '60.

He has later released Paranoid Aliens (1996), AcidOphilez (1998), Orgisms (2000).

George Fleming-Saunders, disguised under the moniker Solar Quest, blended minimalist repetition and ambient stasis on Orgship (1994).
If English is your first language and you could translate the Italian text, please contact me.
Scroll down for recent reviews in english.
What is unique about this music database