Swing Out Sister
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )
It's Better To Travel (1987), 6.5/10
Kaleidoscope World (1989), 5/10
Get In Touch With Yourself , 4/10
The Living Return , 4/10
Shapes And Patterns , 5/10
Links:

Gli Swing Out Sister vennero formati nel 1986 a Manchester dall'ex tastierista degli A Certain Ratio, Andy Connell, dall'ex cantante dei Working Week, Corrine Drewery, e dall'ex batterista dei Magazine, Martin Jackson. Quello di It's Better To Travel (Fontana, 1987) e` un popjazz da nightclub fumoso per tardi beatnik alla Sade. Le sue ballate (Breakout, Twilight World, Blue Mood, Fooled By A Smile) sono tutte pregevoli, ma nessuna e` particolarmente memorabile. Kaleidoscope World (Fontana, 1989) continua a puntare soprattutto sul formato del singolo: You On My Mind, Where In the World, Forever Blue, Waiting Game. Ancora una volta, pero`, nessuna canzone e` di particolare rilievo.

Nonostante aggiunte di funk e hip hop, Get In Touch With Yourself (Mercury, 1992), con Am I the Same Girl, Get In Touch With Yourself e Notgonnachange e The Living Return (Mercury, 1994), da cui sono tratti i singoli La La (Means I Love You) e Better Make It Better, non riusciranno a rianimare un sound che, fondendo l'essenza di Manchester, era morto prima ancora di nascere.

Preceduto da The Big Elsewhere (1996), ci riuscira` semmai Shapes And Patterns (Mercury, 1997), che, forte di un esercito di collaboratori, presenta Corinne Drewery nei panni di una diva della musica leggera degli anni '50 (Somewhere In the World il singolo).

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
Scroll down for recent reviews in english.

(Translation by/ Tradotto da xxx)

Se sei interessato a tradurre questo testo, contattami

Paul Stavely O'Duffy's electronic arrangements complemented Connell's keyboards on Filth and Dreams (Mercury, 1999).
What is unique about this music database