Thanes
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )
Links:

Lo scozzese Lenny Helsing era stato all'avanguardia del garage-rock britannico fin da quando capeggiava i Green Telescopes, autori di un ruspante psychedelic pop (immortalato in Two By Two e Face In A Crowd).

Il gruppo, ribattezzatosi Thanes, si sposto` poi verso il rhythm and blues inglese (Rolling Stones, Animals) con il singolo Hey Girl (DDT, 1987) e l'album Thanes Of Cawdor (DDT, 1987), una galleria di imitazioni dei Sixties inglesi.

Mentre Helsing aiutava anche formazioni minori come Stayrcase e Offhooks, i Thanes stentavano a guadagnare i consensi del pubblico e vivacchiavano attraverso singoli decorosi come I'll Rest e minialbum come il 10" Better Look Behind You (Nightshift, 1990), ma senza mai trovare la scintilla del vero genio.

I Thanes torneranno sulle scene con Don't Let her Dark Your Door (Screaming Apple, 1990), Dozen Thoughts Buzzing (Screaming Apple, 1993), I've Seen Darker Nights (Distortions, 1994), Better Days (Larsen, 1997), Hey Honey (Solamente, 1998): stesso entusiasmo ma anche stessa mediocrita`.

Undignified Noblemen (Misty Lane, 1997) e` il primo album in molti anni e conferma la loro competenza nel suonare cover.

The old-fashioned single It's Just A Fear (Subdazed, 2001) shows signs of life.

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
What is unique about this music database