Trauma

(Copyright © 1998 Piero Scaruffi)
Fractal | Construct
Fra i becchini del gotico tedesco i Trauma (Volker Zacharias e Hauke Harms) vantano un'estetica piu` aperta e poetica.

Cominciarono con il proporre la loro musica elettronica prima in versione accessibile, sull'EP Silent Mission (Machinery), e poi in versione concettosa, sull'album Fractal (Machinery, 1994). In entrambi i casi si trattava sostanzialmente di pezzi atmosferici, ricalcati al sintetizzatore.

Construct (Machinery, 1995) prende invece le mosse dal synthpop romantico dei Depeche Mode, anzi da una sua variante ancor piu` gentile ed edulcorata, angelica ed effeminata. Affreschi impressionisti come Into The Deep Blue e In The Shadow Of The Sun sono contrapposti a cavalcate elettroniche alla Tangerine Dream come Le Chante De La Baleine.


Back to the beginning of this page | Back to the index of bands | Back to the main music page