Vomito Negro
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

, /10
Links:

I belgi Vomito Negro, ovvero Gin Devo (elettronica) e Guy Van Mieghem (canto), nacquero nel 1983 ed esordirono su disco nel 1985. Attraverso tre album seguirono piu` o meno le orme della musica industriale britannica, passando dall'avanguardia piu` astratta al ballabile elettronico. Dare, con Mark Ickx degli A Split Second, e Human perfezionarono la formula con un approccio piu` "ambientale".

Shock (Kk) del 1988 contiene due dei loro classici: Erection e Baby Needs Crack.

The New Drug (Antler Subway, 1991) ha forse realizzato la fusione piu` riuscita del loro background culturale (musica industriale e musica cosmica) con le istanze moderne della body music. Partendo dalle atmosfere spaziali di Klaus Schulze (Immortal), che prendono corpo in sequenze incalzanti alla Tangerine Dream (The System) e talvolta trascendono in pezzi di musica concreta (Daddy), il duo perviene a danze meccaniche ad alta frequenza (Nova Beat per tutte).
Una produzione d'alta classe da` luogo a sonorita` brillanti, lucidissime, che si prestano per giochi ambientali (Umbriferous) e gotici (The Gun Store). La loro body music si colora di tinte ancor piu` "ambientali" sul successivo Wake Up (Antler Subway): la title-track, Touch The Sky, Hate sono altrettante trance da ballo.

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
Scroll down for recent reviews in english.
What is unique about this music database