World Domination Enterprise

(Copyright © 1998 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

I World Domination Enterprise vennero formati da Keith Dobson sulle ceneri degli 012, che erano riusciti a registrare un solo album, Let's Get Professional (Flicknife, 1984), con un inno rivoluzionario da far invidia ai Big Black, Asbestos Lead Asbestos.

Nel primo disco della nuova formazione, Let's Play Domination (Product Inc), Dobson rivendica l'eredita` scottante del funk militante del Pop Group. Message For Your People accoppia in effetti l'irruenza dei Rip Rig & Panic e il salmodiare rap di Mark Stewart. La base di questa musica e` funky soul, come dimostra la filastrocca ipnotica di Blue Money, ma il baccano bestiale delle chitarre non si presta ad alcuna estasi. Ridotta ai minimi termini, Hotsy Girl (una delle loro prime canzoni) blatera la sua melodia su un caos di distorsioni aritmiche. L'esecuzioni cannibalesca del trio deforma orribilmente il rockabilly di That Woman e il blues di Ragamuffin Man.

Usare musica da ballo per fare politica non e` una novita`, ne` "straniare" l'ascoltare perturbando quella base musicale con uno strato di cacofonie al limite dell'udibile; ma Dobson si conquista un piccolo posto sul podio di questo genere. If English is your first language and you could translate this text, please contact me.


What is unique about this music database