H.P. Zinker
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )
Beyond It All , 6.5/10
Hovering , 6/10
Perseverance, 5/10
Mountains Of Madness , 6/10
Links:

H.P. Zinker sono gli austriaci Hans Platzgumer (canto e chitarra) e Frank Puempel (basso), che a New York, con l'EP And There Was Light (Matador, 1989) e l'album Beyond It All (Fire, 1990), che conteneva la prima versione di Sunshine, hanno imbastito una carriera attorno a uno stile che e` un'improbabile miscela di hardrock, jazz e folk, secondo i dettami del rock progressivo degli anni '70.

Nel 1991 il singolo Sunshine ha aggiustato il tiro verso l'hardrock, anche se Our Precious Love, la lunga Das Testament e lo strumentale Flug Nach Alpha Centauri, su Hovering (Roughneck, 1991), conservano l'eclettismo delle origini, con tocchi di Slint e Blind Idiot God.

Perso Puempel, il sound piu` melodico e ordinato di Mysterious Girl, su Perseverance (Roughneck, 1992), e Shack, su Mountains Of Madness (Energy, 1995), lasciano presagire che il nuovo punto di riferimento siano i Soundgarden (anche se la suite di nove minuti Fortress Of Fears sul secondo sfodera numeri da jazzrock spettacolare).

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
What is unique about this music database
Permission is granted to download/print out/redistribute this file provided it is unaltered, including credits.
E` consentito scaricare/stampare/distribuire questo testo ma a patto che venga riportata la copyright