Shakira
(Copyright © 2006 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

, /10
Links:

A young singer from Colombia, Shakira Mebarak, became the best-sold Latin artist of all times first with Donde Estan los Ladrones? (1998) and then with Laundry Service (2001), that sold more than ten million copies worldwide, both characterized by a sprightly fusion of Latin, Arab and rock music, as well as by her guttural singing. The stylistic melange progressed from the relatively earthly Whenever Wherever (2001) to La Tortura (2005) to the sophisticated rhythmic collage of Hips Don't Lie (2006).

She Wolf (2009) wandered through a vast stylistic landscape that represented the state of the art in dancefloor production (Good Stuff). Sale el Sol (2010) was largely unnoticed.

(Translation by/ Tradotto da Alessandro Baffelli)

Shakira Isabel Mebarak Ripoll, universalmente nota come Shakira, nasce a Barranquilla il 2 Febbraio 1977. Artista eclettica: cantante, autrice, ballerina, modella e produttrice discografica.
Debutta giovanissima nel 1991 per la Columbia con l’album Magia, qui segue nel 1993 il meno fortunato Peligro. Entrambi votati al pop elettronico danzereccio, in voga nelle classifiche del periodo.
Il mondo inizia a notarla nel 1996 con il più autobiografico ed intimo Pies Descalzos .


Ma Shakira diviene l’artista latina più conosciuta e venduta al mondo con i due album successivi:

Donde Estas los Ladrones? del 1998 e Laundry Service del 2001, solo quest’ultimo vendette più di 10 milioni di copie in tutto il globo.
Sono dischi entrambi caratterizzati da un frizzante e allegro ibrido di musica latina, araba e rock.

La cifra stilistica progredì dalla facile ed orecchiabile hit Whenever Wherever (2001) a La Tortura (2005), fino al sofisticato collage ritmico di Hips don’t lie (2006).

Da segnalare anche l’Unplugged per MTV del 2000 e il disco live del 2004, dove emergono una sensibilità artistica, una passione e una sincerità di fondo non comuni.

Multimilionari in fatto di vendite (più di 15.000.000 di copie acquistate in tutto il mondo)  anche i due album dell’anno 2005: Fijación Oral Vol. 1 (uscito i primi di Giugno) e Oral Fixation Vol. 2 (licenziato a fine Novembre).

I successivi She Wolf (2009) e Sale el Sol (2010) si muovono in territori molto variegati dal punto di vista stilistico e rappresentano l’attuale stato dell’arte della produzione mondiale per la musica da dancefloor.
Si pensi a brani come: Good Stuff, la stessa She Wolf, Spy (con Wyclef Jean, che già collaborò con l’artista colombiana per Hips don’t lie), Rabiosa, Loca.

(Copyright © 2006 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )
What is unique about this music database