Jakobsen

Marie Grubbe
Narra la storia della nobile Marie, ai tempi della guerra fra Danimarca e Svezia: giovane irrequieta, sposa il fratellastro del re, Ulrik Frederick, del quale è, però, presto disgustata. Dopo aver divorziato, s’invaghisce del cognato, Ste Høg, con il quale ha una breve relazione, e poi sposa l’ambizioso Palle Dyre. Insoddisfatta del matrimonio, diventa l’amante del cocchiere Søren, finché quell’avventura finisce di rovinarla: abbandonata sia dal marito sia dal padre, si riduce a vita da vagabonda con Søren; la morte del padre e la conseguente eredità alleviano la miseria, ma Marie non tornerà più ai fasti d’un tempo. Mediocre. If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )