Somerset Maugham

Of Human Bondage
Philip Carey è affetto da deformità fisica, e rimane orfano molto presto; affidato alle cure degli zii, cerca invano di soddisfare il loro sogno di darsi alla religione, ma presto sente di non esservi portato, e, contro il volere dello zio, tenta la via dell’artista. Presto scopre i lati negativi di quell’ambiente (una sua amica s’impicca), e che, comunque, non potrebbe pagarsi da vivere; avviato alla carriera medica, s’invaghisce di Mildred, una cameriera, che, però, gli preferisce un altro. Pochi giorni dopo, tuttavia, la scopre mentre si sta prostituendo: l’uomo era sposato e l’ha lasciata incinta. Philip la prende con sé e, insieme, danno fondo alla sua fortuna; lei lo lascia sbattendo la porta, e ,prima di laurearsi in medicina, lui riesce a perdere tutti i suoi averi in un investimento sbagliato: ridotto sul lastrico, viene soccorso da una famiglia d’amici, gli Atheuly, che l’aiutano a laurearsi. Nel frattempo, la loro figlia Sally s’è innamorata di lui, che eredita dallo zio (che gli ha rimproverato, fino all’ultimo, d’essere un fallito); avviato, finalmente, alla carriera medica e dimenticata Mildred, Philip può iniziare una nuova vita al fianco di Sally. Dickensiano, autobiografico, minore. If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )