Michael Ondaatje
In The Skin Of A Lion (1987) is a novel that is largely told in an episodic manner, through flashes of memory rather than through a rational unraveling of the plot.
Patrick grows up in rural Canada, learning how to use explosives while he is helping his father. He moves to Toronto and becomes a "searcher", investigating the mysterious disappearance of a tycoon, Ambrose. He becomes the new lover of his lover Clara. But he soon learns that she also entertains an erotic relationship with her friend Alice, an actress. When Clara disappears too, Patrick gets depressed. Eventually Alice helps him get out of his hole, first by making love to him and then by telling him how to find Clara. Patrick begins a new search: a search for the woman, not for the man. He finds them both: Clara has eloped with Ambrose, who was not dead after all. Ambrose, fearing that Patrick may be after him, tries to kill him. But Patrick is truly after Clara. Then he goes back to Alice, a widow with a daughter but still an actress. After she dies, blown up by a bomb that she carried by mistake, Patrick ends up in jail for blowing up a hotel (out of frustration), where he meets Caravaggio the thief. Patrick meets Clara again after Ambrose dies. He takes Alice's daughter HAna to see her and during the journey tells Hana the whole story

Patrick and his friends work on the projects (a tunnel, a bridge) that create Toronto.


English Patient
L'azione si svolge simultaneamente in Nord Africa prima della seconda guerra mondiale e in Italia verso la fine della guerra.
Un biplano si schianta nel deserto. L'uomo sopravvive, ma si brucia nel tentativo di estrarre il corpo della donna che viaggiava con lui. Viene salvato dai beduini.
L'"english patient" e` un uomo che e` stato rinvenuto completamente sfigurato dal fuoco dopo che il suo aereo si e` schiantato nel deserto, e che viene accudito in un monastero abbandonato dall'infermiera Hana, la quale ha visto morire il suo uomo e la sua miglior amica, ed e` perseguitata dall'idea di portare sfortuna alle persone che le vogliono bene. L'uomo ha smarrito la memoria e l'infermiera gli si affeziona. Un giorno si unisce a loro un canadese, Caravaggio, che dice di essere un ladro assoldato dall'esercito per disarmare i partigiani. Le sue mani sono state orrendamente amputate dai nazisti. E presto Caravaggio rivela la vera ragione della sua visita: sospetta che il paziente sia in realta` una spia al soldo dei nazisti, responsabile di cio` che gli e` accaduto. Dubita persino che abbia davvero perso la memoria.
Un flashback racconta di Katharine Clifton e di suo marito, Geoffrey, membri di una spedizione geografica nel deserto del Sahara insieme al conte ungherese Laszlo Almasy. Il conte si invaghisce subito della donna, che e` cresciuta assieme al marito ma non ha mai provato la passione amorosa. La spedizione scopre una caverna tappezzata di graffiti preistoriche
Caravaggio lo accusa di aver ucciso i due. Al monastero intanto arriva anche l'esperto di bombe indiano Kip, che salva subito la vita a Hana evitando che salti in aria suonando il pianoforte. Hana, sempre un po' superstiziosa, decide che quello e` l'uomo della sua vita.
In Africa il conte e Katharine divennero presto amanti, travolti da una insaziabile passione. Ma il marito scopri` la tresca. Infine la donna decise di porre fine all'adulterio, precipitando il conte nella disperazione.
Il canadese rivive la sua tortura. Qualcuno aveva fornito ai nazisti informazioni su di lui e i nazisti incaricarono un'infermiera islamica di tagliargli due dita per farlo parlare. Caravaggio decise di vendicarsi uccidendo uno per uno coloro che avevano aiutato i nazisti, e soltanto il conte manca alla sua lista.
Hana fa l'amore con l'indiano. Il giorno dopo l'indiano viene incaricato di disinnescare una bomba e Hana ha subito il terrore che muoia anche lui. Invece se la cava e proprio in quel momento giunge la notizia che i tedeschi si sono arresi.
Il canadese riesce finalmente a far confessare il paziente. Si tratta proprio del conte, ma le cose sono andate diversamente. Il marito tento` di ucciderlo con l'aereo, ma con il solo risultato di schiantarsi al suolo nel deserto. Il marito mori`, la donna rimase ferita gravemente. Il conte la lascio` in una caverna e si avvio` a piedi verso la piu` vicina citta`. Arrivo` dopo tre giorni di cammino, ma venne subito arrestato per via del suo cognome. Nessuno ascolto` le sue suppliche di portare aiuto alla donna. Dovette evadere dal treno, poi farsi amico dei tedeschi fornendo loro un po' di informazioni in suo possesso, per ottenere finalmente un aereo e volare alla caverna. Tradi` per poter tornare da lei. Poi mise il suo corpo sull'aereo e la scena iniziale ha gia` detto cosa accadde.
L'infermiera legge la lettera che la donna aveva scritto morendo nella caverna e che il paziente ha tenuto nel suo libro di Erodoto. Quando l'infermiera finisce di leggere, il paziente muore.
Lawrence Of Arabia. Il deserto e` uno dei protagonisti del racconto.

Permission is granted to download/print out/redistribute this file provided it is unaltered, including credits.
E` consentito scaricare/stampare/distribuire questo testo ma a patto che venga riportata la copyright