Orwell

(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )
IN PREPARAZIONE/ IN PROGRESS

, /10
Links:


1984

1. Nel 1984 Winston Smith vive in Oceania, una delle tre nazioni in cui il mondo e` diviso. Il Potere e` retto dal "Party", al cui vertice c'e` il "Big Brother". Tramite la "polizia del pensiero" viene esercitato un controllo sulla vita di tutti i cittadini; d'altronde, la loro vita e` rigidamente programmata: durante "l'odio di due minuti", per es., tutti devono odiare Emmanuel Goldstein, il rivoluzionario sfuggito alla polizia, e in quei due minuti tutti si trasformano in belve assetate del sangue di Goldstein. In realta` Winston odia il sistema, ma non puo` confidarsi con nessuno e non puo` mai tradirsi. Vive nel terrore: basta un sospetto per finire impiccati come traditori. La popolazione e` divisa in uomini liberi e proletari: questi rappresentano i ceti piu` poveri ed ignoranti, e la stragrande maggioranza della popolazione, ma non sono consapevoli delle condizioni animalesche in cui vivono.

2. La sua vita cambia radicalmente per effetto di due avvenimenti: una ragazza di nome Julia s'innamora di lui e con lei vive splendide ore d'amore, commettendo con cio` uno dei piu` abietti crimini in Oceania, ed il suo collega O' Brian gli si rivela come uno dei membri della "Fratellanza" (la lega dei rivoluzionari che fa capo a Goldstein), ed entrambi vi aderiscono, decisi a combattere contro il sistema anche a costo della vita; ma la polizia del pensiero fa irruzione nella camera in cui i due amanti si danno convegno e li arresta.

3. Nelle prigioni incontra volti noti: un poeta reo d'aver lasciato la parola "Dio" in una poesia di Kipling, un vicino di casa denunciato dalla sua bambina alla polizia del pensiero, e O'Brien, che e` in realta` un agente di tale polizia. O'Brien lo sottopone alla tortura psicofisica il cui scopo non e` ne' punire ne' far confessare, ma solo "curare". O'Brien cerca di polverizzare la sua personalita`, lo riduce ad una larva, ma visto che, in cuor suo, Winston continua ad odiare il "Grande Fratello", lo manda nella fatidica "camera 101", consistente nel far provare al prigioniero la cosa di cui egli ha inconsciamente piu` ribrezzo, nel caso di Winston di essere divorato dai topi: questa volta Winston cede e tradisce Julia (e` il segnale: sino a quel momento non l'aveva mai tradita).

Quando esce di prigione e` "guarito": incontra Julia senza provare alcuna emozione ed ama il ritratto del "Grande Fratello".



Permission is granted to download/print out/redistribute this file provided it is unaltered, including credits.
E` consentito scaricare/stampare/distribuire questo testo ma a patto che venga riportata la copyright