Peacock

(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )
IN PREPARAZIONE/ IN PROGRESS

, /10
Links:


Nightmare Abbey

Mr. Glovery e suo figlio Scythrop vivono a Nightmare Abbey, ed ospitano un buon numero di amici, tra i quali la cugina povera Marionetta. Scythrop e Marionetta s'innamorano, e, minacciando d'avvelenarsi (in quello che, in realta`, e` un teschio colmo di madera), il giovane strappa al padre il consenso al loro matrimonio. Mr. Toobad e` assai contrariato dalla notizia, perche' progettava di sposare la propria figliola, Celinda, con l'erede di Nightmare Abbey; d'altronde, pur di non essere costretta a sposare un uomo che non conosce, Celinda fugge di casa e, sotto il falso nome di Stella, ripara proprio nelle stanze di Scythrop a Nightmare Abbey. Scythrop s'innamora anche di lei e la tiene nascosta in una parte segreta della torre; quando suo padre li coglie in flagrante, Stella (la cui vera identita` e` stata scoperta) decide di rinunciare a Scythrop, ma Marionetta ha la stessa idea, e cosi` Scythrop rimane solo.

Il romanzo e` molto breve, e la trama ancor piu` esile ed insipida: il primo capitolo e` dedicato alla descrizione dei personaggi; vi sono poi i capitoli piu` caratteristici, in cui un gruppo di personaggi dibatte un tema che non ha nulla a che vedere con la trama.


Crotchet castle

Mr. Crotchet, che s'e` costruito una fortuna con accorte manovre e sposando un'ereditiera, vive con i figli nel suo castello: il maschio amplia la fortuna del padre ed e` talmente attaccato al denaro da rinunciare alla povera Susanna, diventa un ambito partito e suo padre gli combina un matrimonio con Clorinda, innamorata del capitano Fitzchrome; analogamente Lemma viene promessa e sposa il fratello di Clorinda, ma Crotchet fugge in America e lascia libera Clorinda di sposare il capitano.

La trama non conta nulla: si parla soprattutto sia d'economia sia di progresso, ed un viaggio offre ulteriori pretesti per divagazioni paesaggistiche.

Attorno alle figure centrali ruota la solita folla di personaggi inutili.

If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )