Cathie Pelletier
Funeral Makers (1986)
Pelletier e' un' esponente della novellistica del Maine, recentemente rivaluta dalla critica per alcune sorprendenti affinita' con il Gotico degli scrittori sudisti (Faulkner, O'Connor, etc). "The beans of Egypt" di Carolyn Chute, pubblicato l' anno scorso, e questo "Funeral makers" di Cathie Pelletier avvalorano la tesi. Nelle comunita' isolate del Nord Est hanno luogo rituali familiari di estrema violenza, tradotti da Pelletier in uno stile che si situa fra l' espressionismo e il naturalismo. Il paesaggio naturale, imponente ed armonioso, attenua la carica di trasgressione, ma acuisce d' altro lato il senso di incipiente catastrofe.

Permission is granted to download/print out/redistribute this file provided it is unaltered, including credits.
E` consentito scaricare/stampare/distribuire questo testo ma a patto che venga riportata la copyright