Gregor Von Rezzori

Un Ermellino A Cernopol
Cernopol e` un'immaginaria citta` mitteleuropea dove convergono persone di tutta l'Europa. Il narratore e` un bambino di cui non viene mai fatto il nome, che sente dagli adulti le storie degli altri adulti. L'amico di famiglia piu` importante e` il prefetto Tarangolian, che svolge il ruolo molteplice di cronista, profeta e filosofo. Al centro della mondanita` di Cernopol c'e` l'uomo meno mondano di tutti, il maggiore Nikolaus Tildy, sposato alla nobile Tamara. Tildy e` una persona senza difetti, esemplare nella sua dedizione, stimato oltre ogni dire dal colonnello Turturiuk. Le disavventure di Tildy cominciano quando il sardonico intellettuale Nastase offende sua cognata, la Ljubanarov, in pubblico. Tutti sanno che e` una sgualdrina, ma Tildy non esita a sfidarlo a duello. Il generale Petrescu lo richiama all'ordine, ma una parola di troppo provoca la stessa reazione: Tildy sfida anche lui a duello. Imperterrito, incorruttibile e incompromettibile, Tildy rappresenta gli antichi ideali della cavalleria in un mondo di fantocci corrotti e ipocriti. Il risultato pero` e` che viene internato in manicomio a tempo indeterminato, lasciando Tamara nei debiti fino al collo. Per aiutarla, Sandrel Paskano, in difficolta` finanziarie, tenta di coinvolvere in un suo losco piano l'avveduto commerciante Uscher Brill. I due si lasciano pero` abbindolare da Ephraim Perko: Brill viene arrestato e Paskano muore di li` a poco. Quel periodo magico viene meno con il pensionamento di Tarangolian. L'ultimo grande evento e` il rilascio di Tildy: appena libero, Tildy va a sparare a Nastase, ma la fortuna salva l'intellettuale. In compenso Tildy viene investito da un tram e schiacciato a morte. Le ultime donne ad essere state al suo fianco sono la Ljubanarov e la prostituta Mititika, proprio l'opposto di cio` che si sarebbe meritato un simile galantuomo.
Rezzori passa buona parte del tempo a spiegare come il bambino venga messo al corrente degli avvenimenti (per lo piu` grazie alle amicizie casuali della famiglia, ad eventi familiari come l'invaghimento per Adamowski da parte della zia Paulette).

Permission is granted to download/print out/redistribute this file provided it is unaltered, including credits.
E` consentito scaricare/stampare/distribuire questo testo ma a patto che venga riportata la copyright