Kimberley Peirce
(Copyright © 1999-2024 Piero Scaruffi | Terms of use )

, /10
Links:

Kimberly Peirce

Boys Don't Cry (1999)

Teena Brandon e` una ragazza che ama farsi passare da ragazzo e sedurre ragazze. Non e` lesbica, ha una crisi di identita` sessuale (e` un po' di entrambi i sessi). Suo fratello non e` tanto disgustato quanto angustiato dai numerosi incidenti con la legge. Teena dovra` comparire in tribunale nel giro di pochi giorni per un reato di cui e` imputata.
Teena si reca in una vicina cittadina e al bar fa la conoscenza di una giovane bartender, Candace, per la quale si accapiglia con un omaccione. Viene difesa da John, uno psicotico che sembra prenderla/o in simpatia. Teena/Brandon non si tira mai indietro: il suo istinto sembra davvero quello del ragazzaccio di provincia, anche se il suo corpo e` esile come quello di una ragazza. Candace, ragazza madre, gli offre alloggio gratis e Teena decide di fermarsi per un po'. Al bar fa la conoscenza di un'amica di Candace, Lana, di cui si invaghisce subito. Accetta di passare la serata con John, Candace, Lena e altri ragazzi. I ragazzi di questo paesino sperduto nel nulla non hanno molto da fare per divertirsi, altro che bere e drogarsi, guidare a folle velocita` e fare giochi pericolosi. Brandon e` pero` ancora una ragazza, e una sera ha bisogno di tampon per le mestruazioni. Lana lo invita a casa, dove trovano la madre di Lana ubriaca come sempre. John e` un amico di famiglia, ed e` ovviamente invaghito di Lana.
Una sera Brandon rischia l'arresto perche' John lo fa guidare e lo incita a sfuggire l'inseguimento della polizia. Per la prima volta Brandon si rende conto che John e` uno psicotico. Il suo amico Tom e` l'unico che riesca a controllarlo.
Teena deve comparire in tribunale, ma Brandon non resiste alla tentazione di corteggiare Lana adesso che e` cosi` vicino al successo. Teena va in tribunale, ma terrorizzata all'idea di finire in carcere preferisce fuggire che presentarsi al giudice. Torna da Lana che di notte lavora in una fabbrica. Fanno l'amore in un prato. Lana racconta poi l'avventura alle amiche.
Per il compleanno di Brandon Lana e sua madre danno una piccola festa. John e` vistosamente geloso di Brandon con Lana e la notte va a spiarla mentre lavora. Lana intanto si dimette, sognando un futuro diverso con Brandon.
Gli eventi precipitano quando Brandon viene arrestato. Candace fruga fra i suoi effetti personali e scopre macchie di sangue nei jeans e i tampons. Candace lo dice subito a Lana che va a trovare Brandon in cella e si fa confessare la verita`. Lana paga la cauzione e lo libera. Candace intanto ha pero` parlato a John, che irrompe in casa di Lana e domanda spiegazioni. Quando Brandon arriva, John e Tom lo picchiano e lo spogliano. Scopro cosi` la verita`.
Poi lo/a aspettano di fuori e lo/a violentano selvaggiamente. Teena era ancora vergine. Lana la soccorre e la porta dalla polizia, dove Teena racconta l'accaduto e come e` riuscita a scappare. Teena e Lana decidono di partire insieme. Ma la polizia non la protegge: John e Tom, avvertite dalla madre di Lana che la polizia li cerca, si recano armati a casa di Candace, freddano Teena e Candace e poi John ferma Tom che sta per freddare anche Teena. John e Tom verranno arrestati e condannati per l'omicidio di Teena.
Forte dramma naturalista, che analizza soprattutto la frustrazione dei giovani di provincia e la loro intolleranza nei confronti di qualsiasi deviazione dalla normalita`. Sono annoiati a morte dalle loro vite, ma non si rendono conto di essere i primi responsabili di quelle vite, in quanto non sarebbero mai capaci di accettare un altro tipo di vita.
If English is your first language and you could translate my old Italian text, please contact me.
Scroll down for recent reviews in english.
Boys Don't Cry (1999) is a powerful existential drama which Peirce set in the American heartland, a locus that lends itself to externalize a barren, primitive landscape where barbaric prejudice and domestic brutality. The movie cannot be praised for psychological depth (we only learn little by little what the boy's motives are) but precisely for the opposite: for generating psychological tension without any resort to psychological analysis. The only analysis is social (the terrifying boredom of the teenagers, who would do just about anything not to think).
What is unique about this cinema database