William Beckford



, /10
Links:

William Beckford (Britain, 1759)

"Vathek" (1786)

Il califfo Vathek brama l'onnipotenza: nonostante si sia fatta erigere un'altissima torre per ammirare di lassu` la piccolezza degli altri uomini, si sente ancora insoddisfatto. Un mercante indiano gli vende una sciabola su cui e` inciso un messaggio indecifrabile soltanto un vecchio riesce a tradurla, ma nei giorni successivi la frase cambia da se'. Vathek s'ammala per l'insaziabile sete di sapere, finche' l'indiano compare di nuovo; macchiandosi dei delitti piu` crudeli, Vathek insegue lo spirito, che si rivela Eblis, sposa Nournihar e con lei viene ammesso al palazzo sotterraneo, ma il premio per la sua ricerca e` un tormento eterno.
Copyright © 2019 Piero Scaruffi | Terms of Use