John Coetzee



, /10
Links:

John Coetzee (South Africa, 1940)

"In the Heart of the Country" (1977) +

synopsis forthcoming

"Waiting for the Barbarians" (1980) +

synopsis forthcoming

"Life and Times of Michele K" (1983) +

synopsis forthcoming

"Foe" (1987)

Foe era il vero nome di Daniel DeFoe, scrittore inglese del Settecento e inventore del romanzo moderno. A lui e' stato dato l' incarico di trascrivere l' orrenda quanto unica avventura da cui e' reduce una donna inglese: la nave su cui viaggiava e' stata sequestrata dai marinai ammutinati e lei, abbandonata alla deriva, e' stata soccorsa su un' isola deserta da un inglese di nome Robinson Cruso e dal suo schiavo Venerdi'... Fatto e' che il Cruso della sua storia e' un idiota che ha vissuto quindici anni di vita monotona. Privo di inventiva e iniziativa lui, priva di imprevisti l' isola (niente cannibali o belve feroci), su quell' isola si e' protratto un rituale di stanca sopravvivenza, che ben poco potrebbe insegnare o divertire. La seconda parte del libro e' tutta dedicata alla comica relazione fra la petulante avventuriera e il poco professionale scrittore, in perenne fuga dai creditori, relazione che giunge al climax quando lei se lo porta a letto e decide di assumere il ruolo di musa ispiratrice, invece che quello di dettatrice. Il sudafricano Coetzee, autore di un ben piu' serio "michele K"(83), ha scritto un' allegoria della creazione artistica che ironizza sia sulla "grandezza" dell' artista sia sulla mediocrita' dell' uomo comune.

"The Age of Iron" (1990)

synopsis forthcoming

"Disgrace" (1999)

synopsis forthcoming


Copyright © 2019 Piero Scaruffi | Terms of Use